Aliene. Il femminile, la tecnica, la fantascienza
.
Aracne, (2013)

Prefazione di Agata Piromallo Gambardella Postfazione di Michel Maffesoli Prezzo: 12,60 € Pagine: 480 Formato: 14 x 21 Data pubblicazione: Maggio 2013 Editore: Aracne Prezzo: 21,00 € ISBN: 978-88-548-5851-0 Collana STREGA 6 Descrizione L’eccedenza biologica dell’umano è femminile (la Magna Mater). I grandi miti antropologici arcaici mettono in scena questa sua inquietante potenza generatrice di vita e di morte (Lilith, la Grande Prostituta dell’Apocalisse, le Madri, Amazzoni, Sirene, Sfingi etc.). Il male, legato all’iconografia del femminile, relegato per secoli alle culture orali e combattuto dal monoteismo religioso, dalla tradizione canonica del pensiero filosofico e dalle istituzioni sociali maschili, finalmente riemerge nel postmoderno, negli immaginari fantascientifici, grazie alle nuove possibilità della tecnica, della medicina e della scienza. Questo testo propone un’analisi diacronica e cross-mediale di letteratura, cinema, fiction televisiva, forme artistiche, anime, videogame, manga, cartoon, reti digitali per mostrare i luoghi simbolici e i miti della sovversione politica del femminile e la nuova modalità di rappresentazione del corpo della donna nell’Età della Tecnica (aliena, cyborg, vampira, automa etc.), segnando il superamento sia nella riflessione filosofica e bio-politica, sia sul piano degli immaginari sociali e comunicativi del postmoderno nel postumano.
  • @mbinotto
This publication has not been reviewed yet.

rating distribution
average user rating0.0 out of 5.0 based on 0 reviews
    Please log in to take part in the discussion (add own reviews or comments).